Per famiglie e bambini

.
Grazie alla collaborazione con diverse realtà educative, anche quest’anno offriremo numerosi appuntamenti e momenti rivolti espressamente ai bambini (dai 5 ai 15 anni) e alle loro famiglie: giochi, laboratori, escursioni ed esperimenti insieme ad educatori.

Alcuni momenti sono più strutturati, come i laboratori che trovate nel programma qui di seguito.

Altri invece sono momenti di gioco libero o semi-strutturato (passeggiate, giochi all’aria aperta…) sempre accompagnati da una nostra educatrice.

____________________________________ 

Programma  Laboratori per bambini e ragazzi 2016

 

martedì 26 luglio

“IO ABITO, TU ABITI, EGLI ABITA… E NOI?”
Laboratorio di espressività artistica nel quale i bambini saranno condotti ad una riflessione sul tema dell’abitare lo spazio, la casa, il pianeta, il proprio corpo, con Paola Mancini

• vedremo come fin dalle origini della rappresentazione, nelle caverne, l’Uomo abbia ritratto se stesso nei luoghi dove abitava.
 esploreremo insieme le potenzialità di vari materiali naturali usati anche nella bioedilizia, terre, pigmenti collanti ecc.
creeremo delle sagome di carta a grandezza naturale dipinte con colori realizzati a base di terre, uovo e latte, che andranno ad abitare gli spazi di Ecofuturo 2016.

(N.B. Paola realizzerà lo stesso laboratorio la settimana successiva nei campi profughi di Salonicco; EcoFuturo sosterrà l’acquisto dei materiali che verranno usati anche con i bambini dei campi.)

____________________________________

mercoledì 27 luglio 

“MOVIMENTO CREATIVO, MOVIMENTO ALTERNATIVO”
Un laboratorio in cui i bambini possono sperimentare i propri mezzi espressivi imparando a conoscere il corpo, la gestualità e la mimica a partire dalla percezione dello spazio e del proprio corpo, con Gloria Cardelli

Alla scoperta del movimento a partire dal corpo e le sue parti, sperimentando i movimenti degli animali, degli uomini in diversi ambienti, fino al modo in cui ci muoviamo/spostiamo nelle vita di ogni giorno.
Lavoro sulla propria emotività e motricità, interazione con il gruppo, improvvisazione e creazione libera e guidata, giochi teatrali in gruppo.
Tra le attività proposte:
stare in cerchio per la presentazione di sé, la condivisione e l’ascolto reciproco;
riscaldamento fisico per la consapevolezza corporea individuale;
percezione e movimento nello spazio per l’apertura sensoriale verso l’ambiente esterno e verso gli altri;
improvvisazione individuale e collettiva di situazioni, reazioni e storie per astrarre dall’immaginazione eventi reali;
esplorazione di concetti motori attraverso giochi di movimento.

____________________________________

giovedì 28 luglio

“COME NASCE UN CARTONE ANIMATO TUTTO DI CARTA”
Il laboratorio consisterà nella creazione di un mini cortometraggio animato sotto forma di gioco, utilizzando la tecnica Stop motion applicata alla carta, con Emilio Rossi

Il gioco è finalizzato a scoprire  il lavoro di squadra dietro agli amati cartoni animati dei bambini; girando tutti assieme un unico corto animato interamente con uno smartphone, in modo da dar la possibilità poi ai genitori di scaricare da casa il programma nei propri telefoni cellulari e imparare così un nuovo modo creativo per giocare e unire in modo divertente ed efficace manualità, creatività, e tecnologia.

____________________________________

venerdì 29 luglio 

“LA RINASCITA DELLA VIA DELLA SETA!”
Un viaggio straordinario lungo la via della seta con un Laboratorio pratico dai bachi ai bozzoli, fino ai telai per filare la seta!
a cura di Il Cantiere della Provvidenza

• Prima parte: Leggende – Biologia e anatomia del baco da seta – Tecniche di allevamento del passato e attuali – Il baco “sentinella dell’ambiente”

 Seconda parte: La seta e la sua storia – Un filo che unisce passato, presente e futuro 

Il laboratorio prevede, attraverso percorsi didattici, il kit d’allevamento dei bachi da seta, pannelli e materiali editoriali, di offrire strumenti di conoscenza utili alla riscoperta di un’attività antica praticata da numerose famiglie contadine fino alla metà del secolo scorso.

Il baco da seta ed il gelso, binomio insostituibile, dopo decenni di oblio tornano ad essere ospitati nelle nostre campagne. La proposta intende presentare una lunga storia che appartiene a tutti noi, raccontando prima di tutto la secolare avventura del Baco da seta, dalla sua introduzione dalla Cina fino al suo straordinario sviluppo nella terra veneta, dal suo declino nel dopoguerra all’incredibile rinascita negli ultimi anni in Italia della via della seta.

La gelsibachicoltura, infatti, non guarda solo al passato. Rappresenta una finestra sul mondo in movimento, sulla storia che si fa, ma anche su noi stessi e sui nostri rapporti con la natura, l’ambiente e il paesaggio.

____________________________________

sabato 30 luglio

L’AUTOPRODUZIONE È UNA MAGIA!
Come creare dei prodotti ecologici con semplicità e un tocco magico
con Lucia Cuffaro

Un laboratorio pratico adatto a tutta la famiglia per re-imparare il valore del saper fare in chiave moderna e per incentivare i più piccoli a diventare degli adulti più responsabili ed ecologici.

I presenti potranno sperimentarsi in:
• Esperimenti effervescenti con il bicarbonato, per una casa eco-pulita
• Come trasformare la terra in un dentifricio
 Da uno a centomila: come moltiplicare una pianta all’infinito

Nota: per portarsi via gratuitamente i prodotti realizzati al corso è necessario portare 1-2 barattolini a chiusura ermetica.
____________________________________

domenica 31 luglio

“COSTRUTTORI DI PIANETI”
Laboratorio con Anna Inversi

La tecnologia avanza a passi sempre più larghi, creando nuove tecniche e nuovi strumenti che cambiano il nostro modo di vivere. Sorgono continuamente nuovi mestieri, nel nostro millennio ricco di novità, e giorno dopo giorno si avvicina uno dei prossimi lavori del futuro: l’architetto di pianeti.
Con l’ausilio di colori e materiali di ogni genere che si possano reperire nella struttura (e da cui si potrà attingere secondo il proprio gusto personale) ragazzi e ragazze potranno creare da sé il proprio pianeta, come veri e propri architetti spaziali, inviati dalla terra per rendere l’universo adatto all’uomo. Ma attenzione: ogni ecosistema, di ogni singola galassia, va rispettato e protetto. Perciò, oltre al proprio insediamento umano, i bambini costruiranno foreste, deserti, ghiacciai, montagne, oceani, laghi, ideando anche animali alieni, specie mai viste di ogni colore, forma e foggia!
Il vostro mondo è nelle vostre mani.
Non scordatevi di dargli un nome!

Laa

.ssss

Per famiglie e bambiniultima modifica: 2015-07-11T19:57:02+00:00da cres-ce
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento